CiC lancia la petizione: “Non un Medico in meno nel Comune di Collesalvetti. Ogni paziente vale.” – Cittadini in Comune

CiC lancia la petizione: “Non un Medico in meno nel Comune di Collesalvetti. Ogni paziente vale.”

Dal 13 ottobre, nel Comune di Collesalvetti,  un Medico di famiglia va in pensione e l’Azienda non nomina un nuovo medico fino a che l’ultimo Medico che ha avuto la convenzione non raggiunge 301 assistiti. Questa è la condizione per la quale, secondo quanto citato dall’Accordo Collettivo Nazionale, l’Azienda può dichiarare Collesalvetti “zona carente”.

Al di la delle convenzioni esistono le deroghe e soprattutto il buon senso in un territorio che ha molte criticità dovute agli oltre 4000 cittadini, su quasi 17000 abitanti, che sono “over 65” con relativi problemi di spostamenti ed anche di deambulazione da parte di moltissimi di questi 4000 Cittadini.

Il Comune di Collesalvetti ha una superficie più grande del Comune di Livorno ed avere meno Medici di famiglia crea enormi disagi alle Famiglie per gli spostamenti che comportano permessi per chi lavora e deve accompagnare i propri familiari magari a 10-15 km dalla propria residenza per farsi prescrivere un farmaco o semplicemente per farsi visitare.

Chiediamo con forza che sia Rispettato un Diritto dei Cittadini!

Invitiamo i cittadini del Comune di collesalvetti di unirsi al nostro appello firmando la petizione su Change.org cliccando QUI.