Polveri sottili, uno sforamento del limite di legge a Gennaio a Stagno - Cittadini in Comune

Polveri sottili, uno sforamento del limite di legge a Gennaio a Stagno

Concluso il primo mese di operatività della centralina CheAriaTira che abbiamo installato a Stagno, possiamo fare un primo confronto con i dati relativi alle PM 10 (polveri sottili con diametro inferiore a 10 micon) misurate dalla vicina stazione di rilevamento ARPAT. Le due centraline distano alcune centinaia di metri quindi è normale che ci sia un po’ di disallineamento, tuttavia la corrispondenza va oltre le nostre aspettative ed entrambe le centraline hanno rilevato un unico sforamento del limite di legge nel mese di Gennaio. Per dare un metro di paragone nello stesso periodo ben 5 città italiane hanno registrato 18 sforamenti: Frosinone, Milano, Padova, Torino e Treviso 😟.

Al momento le centraline della rete CheAriaTira (ne abbiamo già messe in cantiere altre due!) misurano solo PM10 e PM2.5 ma sono allo studio anche altri sensori per noi di grande interesse in quanto non sono solo le polveri sottili a preoccupare ma soprattutto a Stagno le sostanze derivanti dalle attività della raffineria (H2S, benzene…).

I dati in tempo reale della centralina CheAriaTira di Stagno sono disponibili insieme a tutte le altre centraline di questa rete su: www.cheariatira.it