La Via Sacra Etrusca ha bisogno di un Leader. Collesalvetti se la sente? - Cittadini in Comune

La Via Sacra Etrusca ha bisogno di un Leader. Collesalvetti se la sente?

Continuiamo mattoncino dopo mattoncino a cercare di costruire la nostra visione di territorio (CLICCA QUI). Abbiamo presentato una mozione per impegnare il Comune di Collesalvetti ad aderire formalmente al progetto “Via Sacra Etrusca” e proporsi come capofila

Ecco un estratto del documento presentato che potete scaricare in forma integrale Cliccando QUI.

Cos’è la Via Sacra Etrusca? SCARICA IL DOSSIER UFFICIALE DI PRESENTAZIONE!

Una delle tante “sorprese” che si trovano nelle nostre colline

Il 2019 è stato istituito come “anno del turismo lento” a dimostrazione della crescente sensibilità delle istituzioni verso la promozione di questa forma di fruizione del territorio di dimostrato successo in tante parti del mondo.  

La Regione Toscana in particolare ha investito molto nel corso del tempo per creare una vera e propria “rete regionale dei cammini”, a partire Legge Regionale 20 marzo 1998, n. 17 “Rete escursionistica della Toscana e disciplina delle attività escursionistiche”

Vista la validità del progetto di valorizzazione turistica denominato “Via ‘Sacra’ Etrusca” (che già ha ottenuto il patrocinio dei comuni di Pisa e Capannoli) finalizzato alla costruzione di un cammino per trekking e MTB che partendo da Pisa arrivi a Volterra e Chiusi mettendo in collegamento,  attraverso le colline pisano-livornesi, volterrane e senesi, tutte le maggiori emergenze archeologiche lungo un tracciato.

Vista la centralità di Collesalvetti all’interno di tale progetto che si configura chiaramente come incrocio vitale di strade e cammini del turismo lento tra Pisa, Livorno e l’entroterra toscano.

Considerato che è disponibile un bando della Regione Toscana finalizzato proprio alla realizzazione di “cammini etruschi” denominato “Bando per la concessione ai comuni di contributi a sostegno degli investimenti per l’infrastrutturazione dei cammini della Toscana” di cui al progetto interregionale “In.Itinere” approvato con la DGR 491/2016”; (bando disponibile sul sito della Regione Toscana e quello di Sviluppo Toscana S.p.A., https://www.sviluppo.toscana.it/cammini), bando che offre interessanti possibilità di cofinanziamento per un cammino di valorizzazione turistica come quello della “Via “Sacra” Etrusca”.

Ritenuto infine che questa iniziativa sia una occasione di sviluppo economico e turistico e di rivalutazione paesaggistica che non può essere persa dal nostro territorio;

E che non ci sia bisogno di una indagine di “marketing territoriale” per comprendere la valenza di questo tracciato che interseca le principali piste sentieristiche già presenti o potenziali quali (da Nord a Sud) la “Via di Leonardo” che collega Pontedera al mare lungo l’argine dello Scolmatore, la ex-ferrovia che collega Collesalvetti a Guasticce e l’acquedotto Leopoldino.

IL CONSIGLIO COMUNALE IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA:

  • ad aderire ufficialmente al progetto “Via ‘Sacra’ Etrusca”;
  • identificare un gruppo di lavoro che abbia lo scopo di contribuire all’adesione e allo sviluppo del progetto;
  • a comunicare al Comitato promotore “Via ‘Sacra’ Etrusca da Pisa a Volterra”, al “team Via ‘Sacra’ Etrusca” che coordina la realizzazione del tratto Volterra-Chiusi e a tutti gli altri Comuni interessati dal progetto (Livorno, Cascina, Fauglia, Crespina Lorenzana, Casciana Terme Lari, Chianni, Capannoli, Terricciola, Lajatico, Volterra, Casole d’Elsa, Sovicille, Monteroni d’Arbia, Murlo, Buonconvento, Asciano, Trequanda, Sarteano, Chiusi, Chianciano Terme, Montepulciano) la disponibilità di Collesalvetti di riunire il prima possibile tutti i comuni suddetti e offrir loro la disponibilità a fare da comune capofila per il detto progetto, compresa anche la presentazione del bando regionale sui “Cammini etruschi”;
  • se accettata da tutti i Comuni coinvolti nel progetto “Via ‘Sacra’ Etrusca” la disponibilità del Comune di Collesalvetti a fare da capofila del suddetto progetto, a portare avanti come Comune di Collesalvetti tutte quelle azioni derivanti dall’assunzione di tale ruolo pro-tempore di capofila del progetto “Via ‘Sacra’ Etrusca”.